borgo-Laipacco

Laipacco

Laipacco

Dopo la valanga del 1836, alcuni Cleuliani decisero di costruire le proprie case in luogo considerato più al riparo, facendo sorgere così la borgata di Laipacco. Una decisione che, ai Cleuliani rimasti a vivere sopra la rupe, poco dev’essere piaciuta se, per lungo tempo, il posto è stato etichettato con l’epiteto non bello di “i bassifondi”. Attualmente, dopo un periodo di declino demografico e di persiane chiuse, molte case sono state riaperte da chi è tornato e la vita sembra rinascere.

2016 © | Cleulis.org - Sito web realizzato da Netcraft Studio